CANALI POSTURAL METHOD

 

Lo scopo del metodo è quello di "costruire" una postura corretta come presupposto trasversale a qualsiasi tipo di attività, per prevenire i traumi da carico iterativo.

Canali Postural Method® è un sistema di lavoro che permette di bilanciare le sinergie muscolari utilizzate nei gesti comuni della vita di relazione e anche nell’esecuzione di specifici gesti sportivi.

Camminare, salire e scendere le scale, raccogliere qualcosa da terra, piuttosto che raggiungere un oggetto posizionato più in alto rispetto all’altezza del soggetto, significa utilizzare un insieme di strutture muscolari che compongono varie catene funzionali al gesto che stiamo eseguendo.

L’azione muscolare, intesa come somma delle azioni finalizzate all’ottenimento dello scopo, si avvale di ampiezze articolari multiple, fornite al gesto finale da tutte le articolazioni interagenti nella catena.

Ad esempio, nel dare la mano ad una persona, utilizziamo il tronco, che a sua volta è posizionato sugli arti inferiori; al tronco sono collegate più articolazioni direttamente ed indirettamente; utilizzeremo, quindi, la spalla, il gomito, il polso e le articolazioni delle dita.

Questo significa che, per ogni gesto, la motilità necessaria viene suddivisa tra varie articolazioni per rendere il gesto più economico e per non sovraccaricare un’unica struttura.

Il nostro sistema di utilizzo delle strutture deputate al movimento è fortemente conservativo ed il nostro SNC tende a non esporle ad azioni di eccessivo carico o ad eccessiva ampiezza articolare.

Questo aspetto tende a specializzare le articolazioni in angoli d’azione ed a ridurli nel tempo, producendo degli atteggiamenti di compensazione che, inevitabilmente, portano danni al sistema muscolo-tendineo ed osseo, quando la ripetizione iterativa di un gesto arriva ad essere un vero e proprio sovraccarico funzionale.

Ciò accade perché l’organismo, diminuendo gli angoli d’azione, riduce la capacità statica di supporto all’azione dinamica.

L’utilizzo dei rapporti di flesso-estensione, il cui studio è stato realizzato e codificato all’interno del Canali Postural Method®, permette di opporre ad ogni azione di estensione un’azione di attivazione/contrazione, di una struttura muscolare, che stabilizza l’azione in fase di svolgimento, superando il concetto di azione antagonista.

   

 

Torna Indietro

Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza sul sito. Se continui a navigare assumiamo che tu ne sia felice.